Qi Gong

Il Qi Gong è conosciuto e praticato da millenni in Cina, come “pratica di lunga vita”.

Il Qi, nella visione alla base della Medicina Tradizionale Cinese, è l’energia da cui origina la vita, e che il nostro corpo assorbe dall’ambiente per nutrire e proteggere organi e apparati. Qi Gong significa “lavorare con il Qi”, o meglio “imparare” a lavorare con il Qi.

Le ricerche più recenti hanno dimostrato l’efficacia di questa pratica per mantenere nel tempo una buona salute e uno stato di fisiologico benessere. Nelle cliniche cinesi il Qi Gong viene oggi utilizzato come strumento terapeutico, a fianco dell’agopuntura e dei massaggi, della cura con le erbe e con la dietetica.

Il metodo proposto, mutuato dalla Scuola San Yi Quan del maestro Geroge Charles, si basa su una ginnastica energetica, che aiuta a migliorare la postura e a sciogliere i blocchi articolari, sulla ricerca della respirazione naturale che si fonde con il movimento, sul rilassamento, sul raffinamento delle percezioni sensoriali, sulle visualizzazioni, sulla concentrazione e sulla capacità di focalizzare l’attenzione e l’intenzione, tutte abilità che vengono sensibilmente rafforzate dalla pratica regolare del Qi Gong

CORSI PROPOSTI:
Qi Gong del risveglio:
Nella pratica del primo mattino, che si terrà nella sala OM di “Interno Yoga”, verrà privilegiato il lavoro sulla postura (in posizione seduta, in piedi, camminando) e sulla mobilizzazione articolare, la tonificazione dei centri energetici anche attraverso sequenze di automassaggi, il risveglio sensoriale, la ricerca di una buona circolazione dell’energia coordinata con la respirazione naturale.

Le 5 forme elementari dell’energia:
Nel corso delle ore 9, saranno presentati esercizi e sequenze basate sulla teoria dei 5 elementi (uno dei fondamenti della Medicina Tradizionale Cinese), ciò che consentirà di entrare più in profondità nella comprensione pratica del sistema di allenamento della scuola San Yi Quan.

Insegnante: Giancarlo Puliti.